La        Dichiarazione        di        RISPONDENZA sostituisce   integralmente   la   dichiarazione   di conformità     quando     questa     non     sia     stata prodotta o non sia più reperibile. Le condizioni per poter redigere la dichiarazione di rispondenza sono: 1. La    dichiarazione    di    rispondenza    può essere    rilasciata    per    tutti    gli    impianti privi   didichiarazione   di   conformità   che sono    stati    installati    dal    05-03-1990    al 27-03-2008. 2. Per   gli   impianti   non   soggetti   a   progettazione   da   un   tecnico   che   svolge   da almeno   5   anni   il   ruolo   di   responsabile   tecnico   di   un   impresa   abilitata come indicato dall’articolo 3 del DM 37-08 3.   Per   gli   impianti   soggetti   a   progettazione   tale   dichiarazione   di   rispondenza dovrà   essere   effettuata   da   un   professionista   (perito,   ingegnere)   iscritto all’albo professionale Il   progettista   o   tecnico   che   redige   la   dichiarazione   di   rispondenza,   effettua quindi   diverse   verifiche   sia   di   tipo   visivo   sia   di   tipo   strumentale,   analizzando   nel dettaglio l’impianto in oggetto. Qualora   dovessero   essere   rilevate,   in   sede   di   verifica,   non   conformità   tali da    compromettere    le    condizioni    di    sicurezza,    è    possibile    incaricare    un installatore    di    eseguire    le    modifiche    necessarie    al    raggiungimento    delle condizioni     di     sicurezza.     In     questo     caso     l’installatore     dovrà     produrre dichiarazione di conformità da allegare alla dichiarazione di rispondenza .
DM 37-08 Art. 7 - Comma 6. Nel    caso    in    cui    la    dichiarazione    di    conformità    prevista    dal presente   articolo,   salvo   quanto   previsto   all'articolo   15,   non   sia stata   prodotta   o   non   sia   più   reperibile,   tale   atto   e'   sostituito   -   per gli    impianti    eseguiti    prima    dell'entrata    in    vigore    del    presente decreto    -    da    una    dichiarazione    di    rispondenza,    resa    da    un professionista    iscritto    all'albo    professionale    per    le    specifiche competenze   tecniche   richieste,   che   ha   esercitato   la   professione, per   almeno   cinque   anni,   nel   settore   impiantistico   a   cui   si   riferisce la    dichiarazione,    sotto    personale    responsabilità,    in    esito    a sopralluogo     ed     accertamenti,     ovvero,     per     gli     impianti     non ricadenti   nel   campo   di   applicazione   dell'articolo   5,   comma   2,   da un     soggetto     che     ricopre,     da     almeno     5     anni,     il     ruolo     di responsabile   tecnico   di   un'impresa   abilitata   di   cui   all'articolo   3, operante     nel     settore     impiantistico     a     cui     si     riferisce     la dichiarazione.
Riguardo la dichiarazione di rispondenza il DM 37- 08 cosi si esprime:

CONTATTI

Studio 37 Per. Ind. Francesco Lorusso 72017 - Ostuni (BR) - Italia mobile: 338 9095849 sito ....: www.lostudio37.it e_mail: lostudio37@gmail.com P. IVA.:02349650743
Studio 37
Progetta il tuo impianto
Dichiarazione di Rispondenza DI.RI
1
L   a     Dichiarazione      di      RISPONDENZA      sostituisce integralmente     la     dichiarazione     di     conformità quando   questa   non   sia   stata   prodotta   o   non   sia più reperibile. Le condizioni per poter redigere la dichiarazione di rispondenza sono: 1. La   dichiarazione   di   rispondenza   può   essere rilasciata      per      tutti      gli      impianti      privi didichiarazione   di   conformità   che   sono   stati installati dal 05-03-1990 al 27-03-2008. 2. Per   gli   impianti   non   soggetti   a   progettazione da   un   tecnico   che   svolge   da   almeno   5   anni il     ruolo     di     responsabile     tecnico     di     un impresa   abilitata   come   indicato   dall’articolo 3 del DM 37-08 3.   Per   gli   impianti   soggetti   a   progettazione   tale dichiarazione   di   rispondenza   dovrà   essere effettuata     da     un     professionista     (perito, ingegnere) iscritto all’albo professionale Il     progettista     o     tecnico     che     redige     la dichiarazione     di     rispondenza,     effettua     quindi diverse    verifiche    sia    di    tipo    visivo    sia    di    tipo strumentale,   analizzando   nel   dettaglio   l’impianto in oggetto. Qualora   dovessero   essere   rilevate,   in   sede di   verifica,   non   conformità   tali   da   compromettere le   condizioni   di   sicurezza,   è   possibile   incaricare un   installatore   di   eseguire   le   modifiche   necessarie al   raggiungimento   delle   condizioni   di   sicurezza.   In questo      caso      l’installatore      dovrà      produrre dichiarazione    di    conformità    da    allegare    alla dichiarazione di rispondenza .
DI chiarazione di RI spondenza

CONTATTI

Studio 37 Per. Ind. Francesco Lorusso 72017 - Ostuni (BR) - Italia mobile: 338 9095849 sito ....: www.lostudio37.it e_mail: lostudio37@gmail.com P. IVA.:02349650743
Progetta il tuo impianto
3